CHI SONO

Francesco Cataldo Verrina, conduttore ed autore radio-televisivo, scrittore, saggista, presentatore di spettacoli, sceneggiatore di film pubblicitari, sin dai primi anni ’80 mi occupo di musica e cultura afro-americana; a partire dal 1984 ho iniziato a collaborare con numerose testate su argomenti riguardanti la discografia, la comunicazione e lo spettacolo. Sono autore di canzoni ed ho partecipato a molte produzioni discografiche, curando l’ufficio stampa e la promozione di innumerevoli artisti. Attualmente collaboro con alcune testate e con un pool di radio in qualità di conduttore e critico musicale.

Ho scritto vari racconti, testi per fumetti legati alla storia locale, libri umoristici e di saggistica sulla comunicazione e sulla musica tra i quali vi segnalo: «Risus Sine Pausa. Rilettura della storia in chiave umoristica», «Humus: La frittata di Woody Allen», «Il Segreto di Giulio Cesare», «Opus Rouge: Prete e Demonologo», «Il Pubblicitario che fissava le capre», «Fare Pubblicità nell’Epoca del Sesto Senso», «La Comunicazione di Plastica. Pubblicitari sull’orlo di una crisi di verve», «La Pubblicità Capovolta», «Disco Music: The Whole World’s Dancing», «Divas Of Disco: Regine, Principesse e Cortigiane della Disco Music», «Italo Disco Story: Il dominio italiano sulla dance culture degli anni ’80», «Jazz: Uomini & Dischi, dal Bop al Free», «Mingus: Il Meglio di un Bastardo», «Paolo Fresu. Dischi & Pensieri» (con Guido Michelone e Silvia Belfiore), «Coltrane: Il Passo del Gigante», «Miles: Sketches Of Jazz», «Blue Note: Quota 100+», «Colossus: Rollins Like Sonny» e «Art Pepper: Sul filo dell’alta tensione», «Impulso Jazz: Storia e capolavori della Impulse! Records» e «Jackie McLean: Ho preso a calci Charlie Parker» (Prossimamente)

Francesco Cataldo Verrina a Primantenna FM (Speciale George Benson)